tl_files/content/ZENNER COM ENGLISCH/web-motiv_bologna.jpg
Bologna, Italia, Popolazione: 380.000, il consumo di acqua giornaliero pro capite: 213 L
Sede di ZENNER ITALIA

ZENNER Comunicati Stampa

Comunicati stampa correnti ZENNER

Il Gruppo Minol-ZENNER entra in partnership con SmartMakers

Comunicati Stampa - Febbraio 2017

Il Gruppo Minol-ZENNER entra in partnership con SmartMakers

Il Gruppo Minol-ZENNER continua ad espandere la propria rete di partner per lo sviluppo di soluzioni di IoT con l'acquisizione di una nuova holding

Febbraio 2017 - Il gruppo Minol-ZENNER ha acquisito una partecipazione in SmartMakers GmbH. La giovane azienda con sede a Karlsruhe è specializzata in servizi di consulenza, sviluppo e implementazione di soluzioni di rete e applicazioni basate su Internet delle Cose (IoT). Attraverso questa mossa, il Gruppo Minol-ZENNER espande ulteriormente i suoi partenariati strategici nel settore dello ICT. Solo nel mese di Gennaio, il fornitore di servizi di misurazione e fornitore del settore energetico ha acquisito un interesse per la start-up svizzera TrackNet, che sviluppa anche soluzioni basate su IoT.

"Abbiamo un chiaro obiettivo di diventare uno dei principali fornitori di prodotti e servizi a base di prodotti IoT. Creando così una seconda partnership in modo così rapido, stiamo forgiando alleanze importanti che ci consentiranno di sfruttare al meglio le tecnologie future e sviluppare soluzioni intelligenti per i nostri clienti", ha dichiarato Alexander Lehmann, amministratore delegato del gruppo Minol-ZENNER.

"Ci siamo conosciuti mentre lavoravamo su un progetto comunale di IoT e abbiamo deciso che volevamo perseguire una stretta collaborazione a lungo termine. Siamo lieti di aver posto le basi per questa relazione", ha dichiarato Robert Koning, Direttore Generale di SmartMakers.

SmartMakers è stata fondata nel 2016. L'azienda con sede a Karlsruhe costruisce reti personalizzate di IoT per le società di servizi pubblici, le autorità comunali e per i fornitori di energia e offre anche la piattaforma software necessaria per la gestione dei dati professionali e le relative applicazioni. SmartMakers, Minol-ZENNER e TrackNet utilizzano tutti i dispositivi wireless LPWAN (Low Power Wide Area Network) e lo standard di trasferimento LoRa (Long Range) aperto. Il particolare vantaggio di questa tecnologia è che offre un mezzo veloce ed efficiente per risparmiare energia a distanza di letture dai sensori e dalle apparecchiature di misurazione a lunghe distanze. Lo standard di trasferimento è quindi ideale per i requisiti delle autorità comunali, delle società di servizi pubblici, dei fornitori di energia e delle aziende di lettura di contatori. I portafogli prodotti e servizi attuali delle società partner si completano perfettamente. Minol-ZENNER e SmartMakers lavoreranno insieme per sviluppare nuove soluzioni di IoT e aggiungere i prodotti e servizi digitali ai loro portafogli. I clienti potranno quindi trarre vantaggio da esperienze di consulenza da parte di IoT.

Circa un anno fa, il produttore di apparecchiature di misurazione ZENNER ha iniziato ad aggiungere misuratori intelligenti di IoT alla sua gamma di prodotti, mettendo così le basi per l'integrazione di Internet delle cose. Altri prodotti e soluzioni sono in fase di pianificazione, anche per le città intelligenti e riguarderanno tutti i componenti chiave quali sensori, gateway, software di gestione della rete corrispondente e applicazioni specifiche. La società sorella Minol aggiungerà ulteriori servizi di IoT alla sua gamma di servizi di misurazione e fatturazione. Lavorando in tandem con le sue società partner, il Gruppo si propone di diventare fornitore unico per tutte le attrezzature, software e servizi.
Minol-ZENNER e SmartMakers hanno partecipato insieme all'E-World Energy & Water Show 2017 ad Essen

Il Gruppo Minol-ZENNER realizza un investimento in una start-up TrackNet focalizzata su IoT  (Internet of Things)

Comunicati Stampa - Gennaio 2017

Il Gruppo Minol-ZENNER realizza un investimento in una start-up TrackNet focalizzata su IoT  (Internet of Things)

La società è affiancata da Gemtek nell'investimento su Internet delle Cose (IoT) e Low Power Wide Area Network (LPWAN) per creare nuove possibilità per una telelettura efficiente.

Gennaio 2017 -Il gruppo Minol-ZENNER leader a livello mondiale nei servizi di misurazione e di energia, sta proseguendo la sua strategia di digitalizzazione investendo nel provider svizzero di prodotti IoT, TrackNet. Questa cooperazione creerà standard di trasmissione unificati e reti a copertura completa per supportare una telelettura efficiente ed economica e altri servizi.

Si prevede che LPWAN rappresenterà il volume dei dispositivi collegati e quindi la crescita di IoT.

Il gruppo Minol-Zenner prevede che LPWAN possa accelerare le implementazioni degli strumenti intelligenti e ridurre i costi di distribuzione della rete, fornendo al consumatore più servizi e informazioni. La comunicazione a lungo raggio, i sensori con lunga autonomia della batteria e i gateway domestici a basso costo, sono fondamentali per raggiungere questi obiettivi.

"L'Internet delle cose offre ai settori dell'edilizia abitativa e dei servizi pubblici vantaggi significativi in particolare in termini di informazioni trasparenti e tempestive sui consumatori. La nostra nuova partnership ci dà accesso diretto a questa tecnologia innovativa, consentendo di offrire ai clienti soluzioni concrete e complete già in fase iniziale ", afferma Alexander Lehmann, amministratore delegato del Gruppo Minol-Zenner.

Il gruppo Minol-Zenner partecipa all'investimento di Gemtek, un produttore di apparecchiature di primo equipaggiamento OEM (OEM) orientate alle soluzioni wireless a banda larga. L'investimento combinato di Gemtek e Minol-Zenner Group nella start-up svizzera è di 7 milioni di dollari USA. TrackNet ha anche uffici in California e si concentra sulla fornitura di soluzioni a bassa potenza e lunga portata per il settore consumer e l'industria.

Soluzioni complete da un'unica fonte

LoRaWAN significa "Long Range Wide Area Network", uno standard internazionale aperto di LPWAN per la comunicazione wireless di dispositivi a batteria. LPWAN è la corrispondente rete di telecomunicazioni wireless distinta da un'ampia gamma di trasmissioni e da un basso consumo di energia. TrackNet offre i principali software e hardware, inclusi sensori, gateway, gestione della rete e applicazioni mobili.

Il gruppo Minol-ZENNER sviluppa i dispositivi di misura e i terminali di misura per essere collegati a Internet delle Cose tramite moduli wireless. Nel futuro, il gruppo intende utilizzare questo standard di trasmissione aperto, potente e efficiente per l'energia attraverso un completo portafoglio di servizi. Secondo Alexander Lehmann, la telelettura ottimizzata è una prospettiva concreta: "Questa collaborazione ci consente di offrire dispositivi, apparecchiature di lettura remota, gestione dei dati, software e tutti i servizi necessari da una sola fonte".

Tecnologia IoT a prova di futuro

La telelettura dei contatori, dei dispositivi di misura e dei terminali richiede una rete wireless stazionaria in cui i dati del misuratore possono essere inviati ai gateway da dove vengono inoltrati ad Internet. La rete LPWAN è superiore ai sistemi convenzionali in linea fissa, in quanto combina una gamma sostanzialmente più alta con un consumo energetico particolarmente basso.

Di conseguenza, un contatore può funzionare con una batteria commerciale per diversi anni, permettendo allo stesso tempo letture più frequenti, più veloci e più convenienti grazie alle elevate prestazioni della rete. Inoltre LoRaWAN è uno standard aperto che consente di collegare altri terminali intelligenti alla rete.

Ciò significa che i sistemi possono essere successivamente ampliati aggiungendo altri dispositivi e applicazioni senza richiedere ulteriori dati o ripetitori di dati. Significa inoltre che questo standard di trasmissione è ottimamente idoneo a soddisfare le esigenze delle aziende di alloggi, dei servizi municipali e delle utilities locali.

"L'alleanza con TrackNet e Gemtek ci permetterà di espandere la nostra strategia di digitalizzazione e offrire ai nostri clienti tecnologie e dispositivi avanzati, portando significativi vantaggi in termini di comfort, velocità e trasparenza a tutte le parti interessate", ha commentato Alexander Lehmann.


Zenner presenterà la tecnologia intelligente di misurazione per Internet delle Cose alla European Utility Week.

Comunicati Stampa - Settembre 2016

Zenner presenterà la tecnologia intelligente di misurazione per Internet delle Cose alla European Utility Week.

Il fulcro della presenza sarà la presentazione di nuove tecnologie per Internet delle Cose.

Settembre 2016 - Zenner presenta le sue soluzioni intelligenti per la telelettura per la prima volta alla European Utility Week dal 15 al 17 novembre 2016 a Barcellona allo stand 3C61. Il fulcro sarà la presentazione di nuove tecnologie per Internet delle cose.
 
Gli argomenti del dosaggio intelligente e della digitalizzazione delle industrie energetiche e dell'acqua sono due dei temi più importanti della European Utility Week. Le tecnologie dei sistemi e le soluzioni intelligenti di misurazione sono anche sempre più in prima linea in Zenner. Ecco perché è stata una decisione appropriata partecipare per la prima volta alla European Utility Week.

Zenner ha già a programma il sistema mobile wireless m-bus OPERA, sviluppato appositamente per il mercato europeo secondo la norma EN 13757 e l'OMS (Open Metering System), in numerosi progetti wireless nazionali e internazionali negli ultimi anni.

Un nuovo sviluppo che potrebbe rivoluzionare l'intero settore della telelettura nel prossimo futuro è Internet delle Cose. I dati di consumo per i contatori d'acqua, i contatori di calore, i contatori di gas o di energia per un'intera città possono essere letti in pochi minuti con Internet delle Cose e elaborati in digitale utilizzando corrispondenti soluzioni IT. Zenner offre anche soluzioni specializzate per la telelettura di strumenti attraverso Internet delle Cose.

Zenner si basa su due standard di comunicazione per lo sviluppo di smart meters e moduli di comunicazione per Internet delle Cose. Da un lato la soluzione su Sigfox e dall'altra sullo standard di comunicazione LoRaWAN, sempre più internazionalmente affermato. In futuro, Zenner offrirà moduli radio di telemisurazione per Internet delle Cose con moduli diversi per l'utilizzo in reti LoRaWAN e Sigfox.

Oltre alla lettura remota dei dati dei contatori, Internet delle Cose consente anche l'utilizzo di numerose ulteriori applicazioni per l'industria, la pubblica amministrazione e i cittadini. Entro il 2020 ci saranno circa 25 miliardi di dispositivi in rete che scambieranno dati tramite le cosiddette reti a bassa energia a lunga portata (LPWAN). Questi dispositivi includono contatori di acqua, calore, gas e energia, orologi intelligenti, dispositivi domestici e macchine che trasmettono costantemente piccole quantità di dati.

La presentazione della tecnologia LPWAN alla European Utility Week 2016 è un ulteriore passo avanti di Zenner per essere inserito nella gamma di fornitori leader nello smart metering sul mercato internazionale.

European Utility Week è una delle fiere internazionali più importanti per la tecnologia intelligente dell'energia, sistemi intelligenti di misurazione e soluzioni intelligenti per la casa con più di 600 espositori e più di 10.000 visitatori. Dopo aver avuto sede ad Amsterdam nel 2013 e Vienna nel 2015, la European Utility Week avrà luogo questa volta dal 15 al 17 novembre 2016 a Barcellona.


ZENNER sviluppa misuratori di acqua IoT (Internet of Things) per le reti SIGFOX

Comunicati Stampa - Maggio 2016

ZENNER sviluppa misuratori di acqua IoT (Internet of Things) per le reti SIGFOX

Il produttore di strumenti di misura ZENNER ha sviluppato contatori di acqua, contatori di calore e ripartitori di costo del calore intelligenti per Internet delle Cose. Se utilizzati in modo completo, consentono di leggere i dati dei consumi di acqua, calore, gas ed elettricità di un'intera città in pochi minuti..

Maggio 2016 - Il futuro dei prodotti Zenner si basa su due standard di comunicazione nello sviluppo di soluzioni intelligenti di LPWAN per Internet delle Cose.

Da una parte ci si affida anche alla soluzione SIGFOX. Sigfox è una società francese, fondata nel 2009 e con sede a Labège, che sviluppa reti wireless in tutto il mondo per la connessione di cosiddetti oggetti a basso consumo energetico. Questi oggetti comprendono contatori di acqua, calore, gas e elettricità, orologi intelligenti e dispositivi domestici che trasmettono continuamente piccole quantità di dati.

Attualmente Sigfox sta espandendo la sua rete in 18 paesi. Le reti wireless a banda stretta di Sigfox sono pensati per ottimizzare energia e costi per l'utilizzo nel campo  IoT (Internet delle Cose). Inviando fino a 140 messaggi al giorno con un massimo di 12 byte per messaggio, raggiunge una velocità di 1000 bit / s. Questo consente applicazioni a batteria, quali contatori di rete, contatori di calore, gas e elettricità, parchimetri, umidità, rivelatori per l'agricoltura o fumo e allarmi di intrusione. È inoltre possibile trasmettere i comandi di controllo ai dispositivi sul campo.

D'altra parte ZENNER si basa sullo standard di comunicazione internazionale sempre più consolidato LoRaWAN ™. LoRaWAN ™ è stato sviluppato dalla LoRa® Alliance, un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro con l'obiettivo dichiarato di stabilire LoRaWAN ™ come lo standard di comunicazione per Internet delle Cose.

In futuro, il modulo radio IoT Zenner per i contatori d'acqua sarà fornito in due versioni da utilizzare nelle reti LoRaWAN ™ e SIGFOX.


ZENNER sviluppa strumenti di misura intelligenti per Internet delle Cose

Comunicati Stampa - Marzo 2016

ZENNER sviluppa strumenti di misura intelligenti per Internet delle Cose

ZENNER produttore tedesco di strumenti di misura, sviluppa contatori di acqua intelligenti, contatori di calore e ripartitori del costo del calore per Internet di Cose. Se utilizzati in maniera completa, consentono di leggere i dati dei consumi degli utenti di acqua, calore, gas e elettricità per un'intera città in pochi minuti.

Marzo 2016 - In molti paesi sono attualmente in corso lavori intensivi sulle infrastrutture per Internet delle Cose in forma di reti wireless, ad esempio in Francia, Belgio e Paesi Bassi e ora anche in Germania. La copertura di rete necessaria sarà disponibile in più di 100 paesi nel mondo entro il 2020.

La misurazione del consumo di energia è un'area in cui l'Internet delle Cose verrà realizzata in modo completo in tutto il mondo. I dati di consumo per l'acqua, il calore, il gas e l'elettricità verranno presto letti in molti luoghi utilizzando reti wireless stazionarie con intervalli lunghi, in minuti e in grandi distanze. Una delle tecnologie di rete utilizzate in Internet delle Cose è l'LPWAN. LPWAN sta per Low Power Wide Area Network.

Questa tecnologia è particolarmente adatta alla lettura di apparecchiature a batteria, quali contatori di acqua wireless, contatori di calore wireless, ripartitori di costo wireless e rilevatori di fumo wireless. Il consumo di energia nella trasmissione wireless tramite la rete LPWAN è minimo e la durata della batteria è massimizzata. Nei prossimi anni le reti LPWAN corrispondenti devono essere sviluppate in tutto il mondo in più di 100 paesi.

L'Internet delle Cose offre enormi opportunità e potenziali risparmi per le società di servizi comunali nei settori del gas, dell'acqua e dell'energia elettrica e in molti altri settori.

In particolare, il settore delle abitazioni e delle società di servizi di misurazione, che si occupano della fatturazione per famiglia in conformità ai consumi, possono trarre vantaggio da Internet delle Cose, in quanto non solo è possibile utilizzare la rete LPWAN per leggere semplicemente e con qualsiasi frequenza, ma anche per leggere diversi dispositivi intelligenti come sensori di temperatura e rilevatori di fumo wireless. Ciò consente inoltre di riconoscere tempestivamente i guasti, i difetti o la tentata manipolazione.

Zenner, uno dei principali produttori mondiali nel settore dei contatori d'acqua, di calore, di gas, della ripartizione dei costi di calore e dei rilevatori di fumo, è certo che una gran parte degli smart metering si sposterà in Internet di Cose in un prossimo futuro. Di conseguenza, sta già lavorando da tempo allo sviluppo di nuovi modelli wireless che permettono l'integrazione di contatori e dispositivi in reti LPWAN.

Nello sviluppo di soluzioni intelligenti di LPWAN per Internet delle Cose, Zenner si basa sullo standard internazionale di comunicazione LoRaWAN ™. LoRaWAN ™ è stato sviluppato dalla LoRa® Alliance, un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro con l'obiettivo dichiarato di stabilire LoRaWAN ™ come lo standard di comunicazione per Internet delle cose.

Entro la metà del 2016 la nuova tecnologia sarà stata implementata all'intero portafoglio wireless e tutti i moduli wireless verranno sviluppati in modo corrispondente. A partire dall'aprile 2016 Zenner sarà anche un membro ufficiale della Alleanza LoRa®.

Alexander Lehmann, Amministratore Delegato di Zenner International GmbH & Co. KG ha così spiegato all'utente l'utilità della tecnologia LPWAN: "Fino ad ora i sistemi primari utilizzati per la lettura di un telerilevamento sono stati sistemi walk-by o drive-by con soluzioni a rete fissa , ma ora l'utilizzo della tecnologia LoRa® consente una lettura remota di migliaia di strumenti di misura del consumo a basso costo e realmente stabile. La comunicazione tra misuratori e dispositivi tramite Internet delle Cose significa anche che i contatori possono essere letti più spesso, più rapidamente e a costi inferiori. Fino ad ora i singoli contatori (ad esempio i contatori in condotte) sono stati complicati da leggere. Ora questo può essere realizzato anche usando LPWAN ".


Press release 22.08.2017

LPWAN: great potential in heat supply

A Low Power Wide Area Network (LPWAN) makes the Internet of Things (IoT) accessible for municipal utilities and energy suppliers. Remote readout of meters and sensors is just one application of many. ZENNER and partners offer all the IoT technology with applications for this.

» read more
The Minol-ZENNER Group is pushing ahead with its international digitisation drive
Press release 12.07.2017

ZENNER Connect AG: New IoT solutions provider for Switzerland

Minol-ZENNER Group establishes Swiss subsidiary for IoT solutions to push ahead with its international digitisation drive

» read more
Press release 12.06.2017

Technical report: Remote readout with long-range wireless networks

Automated reading and monitoring of water meters, early recognition of malfunctions and leakage: The remote readout on the basis of LPWA networks offers numerous benefits to water suppliers and municipal utilities. (Published in "Automation Blue" 2/2017)

» read more
Press release 17.05.2017

The Minol-Zenner Group is expanding its own compentences with a new solution provider for Smart Utilities, Smart Cities and Industry 4.0

ZENNER will invest in BK IoT Solutions GmbH, which will operate in future under the name ZENNER IoT Solutions. The company will develop smart applications and software solutions for municipal utilities, municipalities and industrial companies.

» read more
Conclusion of contract in Stuttgart
Press release 06.02.2017

Minol-ZENNER Group enters partnership with SmartMakers

The Minol-ZENNER Group is continuing to expand its network of partners for the development of IoT solutions with the acquisition of a new holding

» read more
Contract signature in Stuttgart
Press release 18.01.2017

Minol-ZENNER Group Makes Investment in IoT Focused Start-up Company TrackNet

Company is joined by Gemtek in investing in Internet of Things (IoT) and Low Power Wide Area Networks (LPWAN) to create new possibilities for efficient remote meter reading

» read more
Water meter RTKD with LoRaWAN module
Press release 26.09.2016

Zenner will be presenting smart metering technology for the Internet of Things at the European Utility Week.

Zenner will be presenting its smart solutions for remote meter reading for the first time at the European Utility Week from November 15 to 17, 2016 in Barcelona at Stand 3C61. The highlight will be the presentation of new technology for the Internet of Things.

» read more
Piston type meter RTKD with radio module
Press release 04.05.2016

ZENNER develops IoT water meters for SIGFOX networks

When used comprehensively they allow the reading of consumer data for water, heat, gas and electricity for an entire city in minutes.

» read more
compteurs à piston rotatif RTKD
Press release 04.04.2016

ZENNER développe des instruments de mesure pour l'Internet des objets

Le producteur allemand d'instruments de mesure ZENNER a mis au point des compteurs d'eau et d'énergie thermique ainsi que des répartiteurs de chaleur intelligents pour l'Internet des objets. Utilisés dans toute la zone territoriale, ils permettent de lire les données de consommation d'eau, d'énergie thermique, de gaz ou d'électricité d'une ville entière en quelques minutes.

» read more
Piston type meter RTKD with radio module
Press release 23.03.2016

ZENNER develops smart measuring instruments for the Internet of Things

The German measuring instrument manufacturer ZENNER develops smart water meters, heat meters and heat cost allocators for the Internet of Things. When used comprehensively they allow the reading of consumer data for water, heat, gas and electricity for an entire city in minutes.

» read more
Press release 06.07.2015

ZENNER and Minol are taking German technology abroad

The Minol-ZENNER Group is expanding its global business operation and underlining its aim of always competing at the forefront with the establishment of a joint venture in Turkey.

» read more
Press release 10.06.2015

In the realm of the sleeping tiger – Zenner sets up a joint venture in Myanmar

Zenner International is one of the first German companies to set up its own subsidiary in Myanmar. Once the richest country in Southeast Asia, this is a future ‘tiger economy' and one of the most promising future markets in the region.

» read more
ZENNER GAs meter Atmos
Press release 19.05.2015

ZENNER will first participate in the 2015 World Gas Conference WGC in Paris

2015 for ZENNER is the first time to participate in the World Gas Conference WGC, which is the most important meeting place for the gas industry worldwide.

» read more
Press release 24.01.2014

Smart solution - flexible design

ZENNER present their new electronic add-on module for precision scanning of water meters by electronic pulse generator, M bus or wireless M-bus.

» read more
Press release 16.11.2012

ZENNER enters the gas meter market

ZENNER is migrating into a full-service energy metering provider for the utility industry. In combination with existing metering and system technologies for water and heating systems, Zenner will now offer gas meters as well.

» read more
Press release 22.08.2012

The ZENNER Group Launches ZENNER Performance

The Zenner Group today announced the opening of its U.S. headquarters, Zenner Performance, in Banning, California. The company’s state-of-the-art meter manufacturing factory will produce and distribute meters to the multifamily, municipal and commercial markets throughout North America.

» read more
WPVP-N
Press release 22.12.2011

Cleverly combined

ZENNER is extending its range of products by a new combination water meter. The WPVP-N is a combination of main and auxiliary meter and is thus ideal for the precise measurement of the most diverse nominal flow rates. » read more
RTK-S Piston flow meter by ZENNER
RTK-S
Press release 21.12.2011

Precision lightweight

RTK-S: the four-letter abbreviation stands for a newly developed dry rotor cold water meter using an annular piston that ZENNER presented at the ISH 2011 for the first time. » read more
zelsius C3 with volumetric measuring unit ISF
zelsius C3
Press release 21.12.2011

A classic in small format

The designation ‘compact heat meter’ is true in every sense of the words with the new zelsius C3 from ZENNER: Due to the combination of the proven zelsius counter unit with a particularly slim single-jet volumetric measuring unit, the meter has an installation height of just 47.5 millimetres (from the centre of the pipe to the top edge of the counter). » read more